Sabato, 17 Aprile 2021
Lecce

Coronavirus, insieme da 82 anni: coniugi muoiono a distanza di pochi giorni

La storia di Crocefisso e Cosima, una coppia di 93enni pugliesi, deceduti a causa del coronavirus tra il 16 e il 24 aprile. Il commovente post della figlia su Facebook: ''Adesso abbiamo due meravigliosi Angeli che ci proteggono da lassù"

Crocefisso Miglietta e Cosima Serenelli

Stavano insieme da una vita, Crocefisso Miglietta e Cosima Serenelli, 12 anni di fidanzamento e 70 di matrimonio: il nuovo coronavirus se li è portati via entrambi, nel giro di alcuni giorni. Una tragedia enorme che ha come protagonisti una coppia di anziani, tutti e due di 93 anni, deceduti negli ultimi giorni dopo essere stati ricoverati in ospedale perché positivi al Covid 19. Crocefisso si è spento lo scorso 16 aprile al Dea di Lecce, mentre Cosima se n'è andata il 24 aprile, mentre si trovava nell'ospedale Perrino di Brindisi

A confermare la triste notizie è stata la figlia Mariella su Facebook, che ha voluto ricordare i suoi genitori con un lungo e commovente post sui social: "82 anni insieme, una vita insieme e ora non potevate che stare insieme anche in Paradiso. Adesso ho, anzi abbiamo due meravigliosi Angeli che ci proteggono da lassù".

"Il mio cuore – prosegue il post - si è straziato due volte prima per te Grande e Meraviglioso Papà e adesso per te Grande e Meravigliosa Mamma, riposate in pace e per piacere datemi forza e coraggio per affrontare tutto questo immane dolore. Vi amo più della mia stessa vita oramai affranta nulla sarà più uguale senza i miei adorati cuccioli".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, insieme da 82 anni: coniugi muoiono a distanza di pochi giorni

Today è in caricamento