Domenica, 16 Maggio 2021

Covid, dopo 4 mesi di ricovero muore il dottor Fiorlorenzo Azzola: "Era una persona speciale"

Il medico lascia la moglie Anna e i suoi due giovani figli. Nonostante il doppio tampone negativo i danni provocati dal virus non gli hanno lasciato scampo

Fiorlorenzo Azzola. Foto dalla pagina facebook del comune di Bagnolo Mella

Non ce l'ha fatta Fiorlorenzo Azzola, medico di Bagnolo Mella (Brescia) e direttore sanitario della Rsa Fondazione Paolo VI. Dopo quasi quattro mesi di ricovero, Azzola è morto poche ore fa a 54 anni. 

Anche se clinicamente guarito, con il doppio tampone negativo, i danni irreparabili provocati dal coronavirus non gli hanno lasciato scampo. Lo piangono la moglie Anna e i suoi due giovani figli. La data e il luogo dei funerali saranno resi noti nelle prossime ore. Al cordoglio dei familiari si uniscono le decine di messaggi, pubblicati anche su Facebook. "Un grazie per la sua dedizione alla missione medica nella nostra casa di riposo, fino al dono di sé per i suoi e nostri anziani", scrive Faustino. Oltre che medico, Azzola era un noto e apprezzato organista.

"Una grave perdita - fa sapere il Comune di Bagnolo in una nota - che lascia i nostri nonni, il personale e tutta la comunità increduli e certi che il vuoto che lascia sarà sicuramente incolmabile. Fiorolenzo Azzola era un medico e una persona speciale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, dopo 4 mesi di ricovero muore il dottor Fiorlorenzo Azzola: "Era una persona speciale"

Today è in caricamento