rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca

Pompei, ancora crolli: cadono pietre al teatro Piccolo

Venerdì sera alcune pietre si sono staccate da un muretto della via Stabiana e sono state ritrovate nella mattinata di sabato. La zona è transennata, ma il teatro Piccolo resta comunque aperto ai visitatori

Continuano i "crolli" a Pompei, anche se fortunatamente senza serie conseguenze. Venerdì sera, informa la soprintendenza archeologica, alcune pietre si sono staccate da un muretto della via Stabiana e i "pezzi" di muro sono stati ritrovati solo sabato mattina. Il luogo del crollo è la strada che dà accesso al teatro Piccolo, che resta comunque accessibile ai visitatori. 

 La via Stabiana è compresa nei lavori di manutenzione e restauro del "Grande progetto Pompei" finanziato dall'Unione Europea. "Un tratto della via Stabiana è stato transennato, ma la strada - ha precisato la soprintendenza - resta accessibile così come resta accessibile per i visitatori il teatro Piccolo". In via Stabiana stanno operando i tecnici della soprintendenza con l'archeologo Ernesto De Carolis, responsabile del Centro ricerca applicata, che sostituisce il direttore degli Scavi, Grete Stefani, attualmente in ferie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pompei, ancora crolli: cadono pietre al teatro Piccolo

Today è in caricamento