Domenica, 9 Maggio 2021
ECONOMIA / Italia

E' ancora crisi, Pil da record: non cresce da due anni

La produzione industriale in crescita fa intravedere una luce in fondo al tunnel, ma il Pil raggiunge uno dei picchi storici più bassi. In crisi nera agricoltura e servizi

Un piccolo passo in avanti per l'economia del Paese: l'Istat infatti ha recentemente divulgato dati incoraggianti per la ripresa, in cui si rileva una lieve crescita del 3% sul fronte della produzione industriale a giugno, che sale dello 0,3% rispetto al mese di maggio; si tratta di un piccolo aumento, che segue il +0,1% del mese precedente. Rispetto a giugno 2012 però, il dato resta negativo, -2,1%. Sul trimestre precedente l'indice è in calo dello 0,9%.

Purtroppo questi sarebbero gli unici dati in positivo, poiché i restanti segnalano punti percentuale in perdita. Il primo semestre risulta in calo del 4% rispetto al 2012. A giugno trainano la crescita i beni intermedi (+1,6%) e strumentali (+1%), mentre sono in calo beni di consumo (-1,2%) ed energia (-0,1%). Quanto ai singoli settori, crescono rispetto a giugno 2012 in particolare i prodotti farmaceutici (+2,8%), i mezzi di trasporto (+2,2%) e computer, elettronica ed ottica (+1,5%). I maggiori cali sono per coke e prodotti petroliferi (-7,2%), energia elettrica e gas (-6,9%), legno, carta e stampa (-5,1%).

GIOVANI, IMPRENDITORI O DISOCCUPATI: QUANDO LA CRISI UCCIDE

Per quanto riguarda il Pil, è record in negativo: in calo da ben otto mesi. Nel secondo trimestre 2013, l'ottavo consecutivo in calo, il Pil è diminuito dello 0,2% sul precedente. Lo comunica l'Istat ricordando che un'analoga situazione non si è mai registrata dall'inizio delle serie storiche, a partire cioè dal primo trimestre 1990. L'istituto di statistica evidenza anche come tutti i settori economici che contribuiscono al Pil siano col segno meno: in particolare crisi agricoltura, industria e servizi.

Tutti in calo i settori di attività economica che contribuiscono al Pil, in particolare apputno va giù anche l'agricoltura, insieme a industria e servizi, che viceversa nei trimestri precedenti aveva retto. Si tratta inoltre del primo calo per l'agricoltura dal terzo trimestre 2012.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ancora crisi, Pil da record: non cresce da due anni

Today è in caricamento