Mercoledì, 14 Aprile 2021

Astori, chiesto il rinvio a giudizio per il medico che certificò l'idoneità sportiva

L'accusa è di omicidio colposo. L'udienza preliminare si terrà il prossimo 22 ottobre

Davide Astori

La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio del professor Giorgio Galanti, ex direttore della medicina sportiva dell'ospedale fiorentino di Careggi.nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina deceduto il 4 marzo 2018 mentre si trovava nella sua camera d'albergo in ritiro prima della partita contro l'Udinese. Il dottor Galanti nel luglio 2017 certificò l'idoneità sportiva del calciatore viola morto il 4 marzo 2018 a 31 anni. L'accusa è di omicidio colposo. 

L'udienza preliminare si terrà il prossimo 22 ottobre davanti al giudice del Tribunale di Firenze Angelo Antonio Pezzuti. Non ha ricevuto la richiesta di rinvio a giudizio l'altro medico indagato, il cagliaritano Francesco Stagno. Da quanto si apprende, la posizione di Stagno, che riguardava l'idoneità rilasciata nel 2014, quando Astori militava nel club sardo, dovrebbe essere stata stralciata e il pm Antonino Nastasi dovrebbe chiederne l'archiviazione.

Davide Astori venne trovato senza vita il 4 marzo 2018 a Udine nella camera d'albergo in cui era in ritiro con la squadra viola. Secondo la Procura, il capitano della Fiorentina morì per la mancata diagnosi di una patologia cardiaca che era tale da impedirgli la carriera di calciatore. Per il pm, la diagnosi non fu fatta perché mancavano esami che avrebbero potuto rivelare l'insorgere della patologia.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Astori, chiesto il rinvio a giudizio per il medico che certificò l'idoneità sportiva

Today è in caricamento