rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

È morto Davide Vannoni

L'ideatore dello screditato metodo Stamina si è spento a 53 anni dopo una lunga malattia

Davide Vannoni è morto. Il padre del controverso 'metodo Stamina' si è spento nella mattinata di martedì 10 dicembre a Torino dopo una lunga malattia. A confermare all'Adnkronos il decesso, il suo avvocato Liborio Cataliotti.

"Il mio cliente - ha spiegato Cataliotti - era malato da tempo, tanto che in occasione dell'ultimo arresto, quando venne accusato di aver ripreso la pratica del metodo Stamina all'estero, era stato condotto anziché in carcere nel reparto delle Molinette e poi successivamente, all'esito della perizia sulle sue condizioni di salute, scarcerato".

Davide Vannoni e il metodo Stamina

Davide Vannoni, 53 anni, era stato l'ideatore di una presunta cura (rivelatasi poi del tutto inefficace) per alcune gravi malattie, principalmente neurodegenerative. Il metodo prevedeva il prelievo di cellule dal midollo osseo dei pazienti, la loro manipolazione in vitro e infine la loro infusione nei pazienti stessi.

Dopo una sperimentazione avviata dal Parlamento nel 2013, il metodo Stamina venne dichiarato non applicabile in campo medico. Vannoni venne anche indagato per truffa e nel 2015 patteggiò una pena di un anno e dieci mesi di reclusione.

Coinvolto in diversi procedimenti giudiziari, attualmente Vannoni era in attesa di giudizio per il processo Stamina bis, trasferito a Roma a seguito di un'eccezione sollevata dai suoi difensori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Davide Vannoni

Today è in caricamento