Lunedì, 17 Maggio 2021
Brescia

Il nonno che cade dal balcone e muore davanti ai nipotini

Il nipote più grande, vedendo cadere il nonno, a otto anni ha chiamato i soccorsi. Ma l'ambulanza è arrivata tardi

Foto di repertorio

Ieri a Desenzano, in provincia di Brescia, un uomo di 77 anni è deceduto sotto gli occhi dei due nipoti cadendo dal balcone. Il nipote più grande, vedendo cadere il nonno, a otto anni ha chiamato i soccorsi: l'ambulanza è arrivata nell'abitazione indicata dal bambino ma la vittima era già morta. 

La storia è stata raccontata oggi da BresciaToday: il più grande ha lanciato l'allarme al 118 quando il nonno dopo essere caduto da una scala mentre svolgeva alcuni lavori in casa, a una tapparella sul balcone, è precipitato dal terzo piano. La tragedia è accaduta al terzo piano di una palazzina in via El Alamein, l'uomo stava cercando di sistemare una tapparella e indossava un paio di ciabatte che probabilmente lo hanno fatto scivolare: 

La vittima è T.G., classe 1943, pensionato da una vita residente in zona. A nulla sono valsi i disperati tentativi di rianimarlo: i soccorritori ci hanno provato per più di 40 minuti prima che ne venisse dichiarato il decesso.

A dare l'allarme è stato il nipote di 8 anni, che ha subito allertato i genitori, che a loro volta hanno chiamato il 112: la centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica, l'elisoccorso decollato da Brescia, una squadra dei Vigili del Fuoco e una pattuglia del Commissariato di Desenzano, intervenuta per i rilievi del caso.

Il viavai dei mezzi di soccorso e il triste suono delle sirene ha accompagnato il tramontare del sole: in tanti si sono avvicinati al luogo della tragedia, per sapere cosa fosse successo, e in pochi minuti la notizia ha fatto il giro del quartiere, e della città. E' atteso in queste ore il nulla osta per la sepoltura."
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nonno che cade dal balcone e muore davanti ai nipotini

Today è in caricamento