rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Belluno

Strappano un dente a un disabile con una pinza e mettono il video su WhatsApp

La Procura di Belluno ha aperto un'inchiesta. Pare che non sia stato un gesto violento, sarebbe stato lo stesso uomo a chiedere che gli venisse fatto questo

BELLUNO - Ha dell'incredibile la storia dietro il video condiviso su WhatsApp di un disabile a cui viene staccato un dente con una tenaglia da muratore. Secondo quanto riferisce il Gazzettino, la scena è stata ripresa nella sede dei vigili del fuoco volontari di Costalta di San Pietro di Cadore e vede un gruppo di persone che estraggono un dente a un uomo affetto da minorazione psichica.

Sulla vicenda sta indagando la Procura di Belluno, che ha immediatamente avviato un'inchiesta. L'ipotesi al momento è quella di lesioni aggravate da futili motivi e i protagonisti sono già stati identificati, anche se per ora non sarebbero indagati.

Scrive il Gazzettino:

"Dalle prime indiscrezioni, emerse dopo aver ascoltato l'uomo, pare che non si sia trattato di un gesto violento, ma di una sorta di richiesta avanzata dallo stesso disabile. Sconvolgente il fatto che gli altri due possano averla accolta". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappano un dente a un disabile con una pinza e mettono il video su WhatsApp

Today è in caricamento