rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Le immagini / Foggia

Diesel a 1,40 euro al litro, troppe auto in fila a quel distributore: la scoperta sconcertante

Il blitz della guardia di finanza a Cerignola, in provincia di Foggia. Le immagini

Troppe auto in fila a quel distributore in campagna. Un andirivieni sospetto. E così sul posto, a Cerignola, in provincia di Foggia, è intervenuta la guardia di finanza, scoprendo un impianto abusivo. All'esterno di un capannone era presente un cartello con l'indicazione "1,40 euro", corrispondente al prezzo di vendita del gasolio al litro praticato dalle due persone individuate come presunti gestori dell'impianto, denunciati alla procura della Repubblica di Foggia.

Nel dettaglio, sono 68 i controlli effettuati dai finanzieri presso i distributori stradali di carburante della provincia dall'inizio dell'anno, per verificare la regolare applicazione della normativa sui prezzi praticati. Ventidue, invece, sono le violazioni riscontrate, che vanno dalla mancata esposizione dei prezzi a bordo strada all'omessa comunicazione dei medesimi al ministero delle imprese e del made in Italy, con riferimento alle diverse tipologie di carburante venduto.

Nel corso dei controlli, i finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria hanno scoperto un impianto completamente abusivo nascosto in un capannone nelle campagne di Cerignola. I militari, insospettiti dal traffico rilevato in una zona agricola solitamente poco frequentata, hanno monitorato i movimenti di numerose auto che, dopo essersi recate all'interno di un capannone, tornavano indietro dopo poco tempo. A quel punto, le Fiamme gialle hanno deciso di accedere per verificare quali attività si svolgessero all'interno, trovando un'auto in fase di rifornimento. Altri veicoli stazionavano fuori in attesa del proprio turno. Il movimento dei veicoli veniva gestito con radio ricetrasmittenti.

diesel 1,40 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diesel a 1,40 euro al litro, troppe auto in fila a quel distributore: la scoperta sconcertante

Today è in caricamento