Giovedì, 23 Settembre 2021
Follia

La donna accoltellata per aver rifiutato un rapporto sessuale

Non si sarebbe stato alcun problema in un primo momento, poi è scattata la follia

L’ha accoltellata perché lei aveva rifiutato un rapporto sessuale. L’uomo, che in un primo momento era rientrato a casa, è poi uscito per tornare da lei e aggredirla. La vicenda arriva da Seregno, in provincia di Monza e Brianza. L’aggressore, un 35enne conosciuto dalle forze dell’ordine per essere affetto da disturbi psicologici, è stato identificato e rintracciato nel giro di poco tempo.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la donna e il suo aguzzino, avrebbero trascorso la serata insieme, al termine della quale lei ha rifiutato le avance di lui. Non si sarebbe stato alcun problema in un primo momento. Infatti il 35enne sarebbe ritornato a casa. Poi però sarebbe riuscito nel cuore della notte per tornare da lei e colpirla. L’ha accoltellata e, dopo averla ferita, l’ha abbandonata lungo la strada, riversa in una pozza di sangue.

Come spiega anche MilanoToday, lei è stata soccorsa per un trauma cranico e numerose ferite al corpo e agli arti. Lui è stato trasferito nel reparto di Psichiatria dell’ospedale per accertamenti ed eventuali cure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna accoltellata per aver rifiutato un rapporto sessuale

Today è in caricamento