rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Padova

Donna anziana aggredita dai suoi 5 cani: salva ma le devono amputare le braccia

Una 83enne è stata selvaggiamente attaccata dai suoi animali, sul posto cono intervenuti i carabinieri che dopo aver allontanato le bestie l'hanno portata in ospedale

Un'anziana di 83 anni è stata brutalmente aggredita dai suoi cinque cani di grossa taglia. La donna è stata salvata da una pattuglia di carabinieri intervenuta sul luogo, ma a causa delle ferite le hanno dovuto amputare le braccia. Il fatto è accaduto a Mortise, in provincia di Padova. Una volta arrivati alla casa, e dopo essere riusciti a entrare, i militari hanno prima dovuto allontanare gli animali e poi sono riusciti a raggiungere la pensionata che si trovava a terra priva di sensi, alla mercé dei cani.

La vittima è stata immediatamente portata al pronto soccorso di Padova dal 118. Subito ricoverata in ospedale, i medici hanno provato a salvarla e per fortuna ci sono riusciti, ma date le gravissime condizioni, le hanno dovuto però amputare sia l'intero braccio destro che l'avambraccio sinistro. Ora l'anziana donna è in prognosi riservata ma non rischia la vita.

Continua a leggere le notizie di Cronaca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna anziana aggredita dai suoi 5 cani: salva ma le devono amputare le braccia

Today è in caricamento