Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Salerno

Travolta da un'onda anomala: turista muore in Costiera Amalfitana

Una donna di 55 anni, originaria di Belluno, è morta a Praiano dopo essere stata risucchiata dal mare in burrasca

Tragedia sulla Costiera Amalfitana. Una turista veneta di 55 anni ha perso la vita dopo essere stata travolta da un'onda anomala mentre si trovava a Praiano, in località Marina di Praia. La donna, originaria di Belluno, si trovava insieme ad altri tre amici, quando sono stati travolti dalla burrasca.

Un'altra donna che era con lei si è salvata aggrappandosi ad alcuni oggetti e rami presenti in acqua: ricoverata a Castiglione, è sotto choc e in ipotermia. Salvo, in ipotermia ma disperato il marito della vittima.

La salma della donna è stata trasferita all'ospedale di Castiglione di Ravello, in provincia di Salerno. Le forze dell'ordine hanno ascoltato le tre persone che si trovavano con lei al momento della tragedia per avere una ricostruzione dell'accaduto

Il precedente

Un incidente simile si era verificato a Praiano 9 anni fa, il 25 gennaio del 2009. Quel giorno perse la vita Manuela Castaldo, una 37enne di Mogadiscio residente a Napoli, travolta da un'onda anomala insieme ad un uomo con cui stava passeggiando sulla spiaggia. Il suo cadavere venne rinvenuto dalla Guardia Costiera a 40 metri dalla costa.

La notizia su SalernoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da un'onda anomala: turista muore in Costiera Amalfitana
Today è in caricamento