rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Il fatto / Siena

Il mistero della donna trovata morta nella casa messa a soqquadro

La vittima, 81 anni, viveva in un palazzo in largo Sassetta, a Siena. A dare l'allarme sono stati i vicini. Si indaga per omicidio

Una donna di 81 anni, Annamaria Burrini, è stata trovata morta nella casa in cui viveva a Siena, in largo Sassetta. Sul caso è stata aperta un'indagine per omicidio. A confermarlo, riferisce l'Ansa, è stato il pm Nicola Marini all'uscita di casa dell'anziana. Gli inquirenti dunque avrebbero pochi dubbi: la vittima sarebbe stata uccisa. Forse strangolata con una corda o un laccio.

Il cadavere è stato rinvenuto sul letto della camera della donna. Da quanto appreso, la polizia non ha trovato segni di effrazione. A dare l'allarme sono stati i vicini, dopo aver sentito un forte rumore provenire da casa dell'anziana. I vigili del fuoco sono stati chiamati intorno alle 20 di martedì: una volta dentro l'appartamento hanno scoperto il cadavere dell'anziana trovando anche l'abitazione messa a soqquadro. 

Al momento gli inquirenti - del caso si sta occupando la squadra mobile  - stanno vagliando tutti i possibili moventi, dal litigio alla rapina. Si deve poi chiarire se agire sia stata una sola o più persone.

Chi era Annamaria Burrini

Annamaria Burrini era titolare di una storica bottega del centro cittadino poi dismessa e affittava locali commerciali nella zona. L'unica parente sarebbe una sorella residente nel nord Italia. Non viveva da sola, ma era solita affittare una stanza della sua abitazione a persone diverse. L'ultima in ordine temporale sarebbe un cittadino dell'Est Europa. Le indagini stanno cercando di appurare se l'uomo si trovasse nell'appartamento ieri.

Tutte le notizie su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mistero della donna trovata morta nella casa messa a soqquadro

Today è in caricamento