rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Omicidi

Teramo, dottoressa uccisa a coltellate nel parcheggio dell'ospedale

Il cadavere trovato riverso accanto all'auto in una pozza di sangue. Si cerca una Peugeot 205 bianca

Una dottoressa di 53 anni, Ester Pasqualoni, è stata uccisa oggi pomeriggio intorno alle 16 nel parcheggio dell'ospedale di Sant'Omero (Teramo), dove la donna lavorava come oncologa. Secondo Il Centro si è trattato di un agguato vero e proprio: la donna, originaria di Roseto degli Abruzzi e madre di due figli, è stata assassinata a coltellate. A scoprire il cadavere riverso a terra vicino all'auto, in una pozza di sangue, è stato un altro dipendente dell'ospedale che ha allertato un medico del pronto soccorso. Per la donna però non c'era più nulla da fare. 

E' sempre il Centro a riferire che alcuni testimoni avrebbero visto una Peugeot 205 aggirarsi nel parcheggio poco prima dell'omicidio. Al momento, ovviamente, non c'è alcuna certezza che si tratti dell'auto dell'assassino. Il Messaggero riporta ulteriori dettagli: la donna sarebbe stata sgozzata e una delle prime ipotesi è che si sia trattato del tragico epilogo di una storia di stalking.  A quanto pare infatti la dottoressa aveva presentato di recente due denunce nei confronti di uno stalker. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teramo, dottoressa uccisa a coltellate nel parcheggio dell'ospedale

Today è in caricamento