rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
leoni da tastiera / Foggia

Tefta Malaj viva grazie al sacrificio della figlia Gessica, contro di lei insulti e odio sul web

La donna è stata accoltellata dal marito, la loro primogenita le ha fatto da scudo ed è morta. Sui social è diventata un bersaglio: "Haters la attaccano come se la colpa fosse sua"

Il marito ha cercato di ucciderla a coltellate, senza riuscirci, ma ha tolto la vita alla loro figlia adolescente Gessica intervenuta per difenderla. Adesso che Tefta è uscita dall'ospedale, tra le macerie di una vita da ricostruire, deve difendersi anche da chi le riversa odio sui social. C'è chi la insulta, incolpandola della morte della figlia.

La storia è quella della famiglia Malaj o quel che ne resta. Nella notte tra il sei e sette maggio a Torremaggiore (Foggia) il 45enne Taulant Malaj, panettiere di origine albanese, ha ucciso a coltellate 
sua figlia Gessica di 16 anni e Massimo De Santis, gestore 51enne di un noto bar e loro vicino di casa. 
Tra i bersagli c'era anche la moglie Tefta, l'ha colpita ma non a morte. Gessica le ha fatto da scudo, pagando con la vita. All'origine di tutto la gelosia, la convinzione che Tefta avesse una relazione con De Santis. Dopo la strage Malaj ha anche girato un video, mostrando a tutti la carneficina appena compiuta. 

omicidio foggia-4

Taulant è stato arrestato, Tefta è stata ricoverata. Ora è stata dimessa e i suoi legali parlano per lei. 
"Si sente perseguitata da tutti quegli haters che la stanno attaccando pesantemente sui social, come se la colpa fosse sua per quello che ha commesso Taulant", dice il legale Michele Sodrio. Tefta chiede di andare via. Vuole andare lontano col suo figlioletto, "graziato" dal padre. L'avvocato spiega che "Tefta ha bisogno di un aiuto concreto per sé e per il suo bambino di 5 anni" che al momento sono aiutati "dagli assistenti sociali minorili intervenuti su disposizione del tribunale per i minorenni di Bari". 

L'avvocato di Tefta si rivolge anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affinché intervenga sulla richiesta di cittadinanza italiana che Tefta ha avanzato già qualche mese fa. "Lei - prosegue il legale - vive in Italia da oltre 18 anni, i suoi due figli sono nati in Italia e sono italiani a tutti gli effetti. Lei stessa è perfettamente integrata e sente di essere italiana nel profondo dell'anima".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tefta Malaj viva grazie al sacrificio della figlia Gessica, contro di lei insulti e odio sul web

Today è in caricamento