rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Meteo elettorale / 2

"Votare anche col maltempo": il governo mobilita i prefetti

Il ministero dell'Interno ha diramato una direttiva "per superare eventuali difficolta' logistico/ambientali nell'affluenza ai seggi elettorali e garantire l'esercizio del diritto di voto"

Garantire l'esercizio del voto alle elezioni di domenica e lunedì anche in caso di maltempo. E' quanto dispone una direttiva inviata dal ministero dell'Interno ai prefetti "per superare eventuali difficoltà logistico/ambientali nell'affluenza ai seggi elettorali e garantire l'esercizio del diritto di voto".

In particolare, i prefetti dovranno "predisporre ogni utile iniziativa", anche con il coinvolgimento di altri enti interessati, attivando tutte le strutture operative e i Comitati per la viabilità.

Il Viminale ha così richiamato le prefetture alla "massima attenzione": in caso di situazioni critiche "potranno essere attivate, oltre alla consolidata rete del corpo nazionale dei Vigili del fuoco, anche forme di raccordo con gli enti locali per assicurare la sinergia e il pieno coordinamento operativo del sistema".

Nella direttiva emanata, uno specifico riferimento è rivolto "alla fondamentale attività delle forze di polizia, con particolare riguardo al rischio di aree ritenute sensibili. In tali casi sarà opportuno un costante monitoraggio delle condizioni viarie e dell'eventuale stato di isolamento o criticità di frazioni o singole unità abitative".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Votare anche col maltempo": il governo mobilita i prefetti

Today è in caricamento