rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Emanuele Reali, due dei ladri fermati ai domiciliari. Al terzo concesso l'obbligo di dimora

Le forze dell'ordine sono ancora sulle tracce del quarto uomo. Domani i funerali: ci sarà anche il ministro Trenta

Sono tre finora le persone fermate dopo i tragici fatti di Caserta, dove due giorni fa il vicebrigadiere Emanuele Reali, 34 anni, ha perso la vita in servizio mentre stava inseguendo un ladro. Di quel furto, avvenuto in via Alfieri, dovranno rispondere il 20enne Cristian Pengue, Pasquale Reale, di 32 anni, e Salvatore Salvati, che di anni ne ha 44. Le forze dell’ordine sono invece ancora alla ricerca del quarto uomo, quello che stava inseguendo Reali quando è stato travolto e ucciso da un treno in corsa.

Come scrive Casertanews, il più giovane dei tre malviventi è stato già scarcerato con l’obbligo di dimora, mentre agli altri due sono ai domiciliari. Intanto le ricerche del quarto uomo si sono spostate nell'hinterland napoletano dove il fuggitivo vive, così come tutti gli altri componenti della banda già fermati. I quattro sono accusati di furto e resistenza a pubblico ufficiale. 

I fatti

La tragedia si è consumata martedì, poco prima delle venti, nei pressi della stazione ferroviaria di Caserta. Reali avrebbe intercettato il ladro in fuga all’interno del parco La Selva. Poi l’inseguimento, con il vicebrigadiere che ha scavalcato il muro della stazione ed è scivolato sui binari resi viscidi dalla pioggia. Il treno regionale Piedimonte-Napoli non gli ha lasciato scampo. Reali lascia una moglie e due figli piccoli. 

Carabiniere morto a Caserta, ai funerali anche il ministro Trenta

I funerali del 34enne si svolgeranno domani alle 15 a Piana di Monte Verna (Caserta). Alle esequie sarà presente anche il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta.

L'Arma ricorda Emanuele: "Per lui non ci saranno strade né piazze"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emanuele Reali, due dei ladri fermati ai domiciliari. Al terzo concesso l'obbligo di dimora

Today è in caricamento