rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Vercelli

Cede parete del magazzino, operaia muore soffocata da quintali di riso

Una donna di origine filippina, Engracia Yuncion di 51 anni, è morta mentre lavorava assieme al marito in un magazzino di riso nella frazione di San Marco di Villarboit in provincia di Vercelli

VERCELLI - Una donna di origine filippina è morta mentre lavorava assieme al marito in un magazzino di riso nella frazione di San Marco di Villarboit in provincia di Vercelli. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di venerdì 5 maggio.

La donna, Engracia Yuncion, 51 anni, è stata investita dal crollo di una parete divisoria e da quintali di riso che l’hanno soffocata. Inutile l’intervento del 118, la donna è morta soffocata, senza che nessuno potesse aiutarla. L’allarme è stato lanciato dai residenti della cascina nelle campagne di Villarboit.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede parete del magazzino, operaia muore soffocata da quintali di riso

Today è in caricamento