Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Novara

Ragazzo di 21 anni colpito da un batterio muore nel giro di 24 ore

I primi sintomi sembravano quelli di una normale influenza, poi la corsa in ospedale

Sono ancora da chiarire le cause che hanno portato in meno di 24 ore alla morte di Enrico Azzini, 21enne di Fontaneto d'Agogna. 

Inutile la corsa in ospedale

I primi sintomi martedì sera. Sembravano quelli di una normale influenza, poi sono comparse delle macchie sospette sul volto. Il ragazzo è stato prima visitato dalla guardia medica di Borgomanero, dove è arrivato in ambulanza, poi è stato trasportato all'ospedale di Novara. Il caso clinico è apperso subito disperato, anche se i medici hanno escluso si trattasse di meningite. Poi, nella notte tra mercoledì e giovedì, il decesso. 

Attesa per i risultati dell'autopsia

L'autopsia dovrà fare luce sul tipo di batterio che ha attaccato Enrico. Il ragazzo lavorava nello stabilimento Faco di Cameri per la costruzione degli F-35. Il padre Giovanni è molto noto per essere stato assessore del Comune di Fontaneto per diversi anni. 

La notizia su NovaraToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo di 21 anni colpito da un batterio muore nel giro di 24 ore

Today è in caricamento