Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Milano

Manager scomparso la sera di Natale trovato morto in un appartamento a Milano

Il cadavere era in un appartamento in zona viale Monza. Indagano gli uomini della Mobile della Questura di Milano

È stato trovato morto Enrico Maccari, il dirigente di cinquantacinque anni - originario di Lecco ma da tempo residente a Giubiasco, in Svizzera - scomparso nel nulla dalla sera di Natale. Il corpo dell'uomo, dirigente di una multinazionale farmaceutica, è stato scoperto nel pomeriggio di martedì nel palazzo al civico 1 di via Pozzi a Milano.

Proprio all'angolo tra viale Monza e via Pozzi, il 29 dicembre scorso, era stata trovata l'auto del cinquantacinquenne, le cui ultime tracce risalivano al giorno di Natale. Maccari, avevano raccontato i familiari e i quattro figli al momento della denuncia, aveva trascorso con loro il 24 e il 25 dicembre e poi era partito alla volta di Milano. 

Le giornate di festa passate insieme ad Enrico, avevano assicurato i figli, erano state serene e fin da subito i ragazzi avevano escluso l'ipotesi di un allontanamento volontario. Il 30 dicembre, stando a quanto poi accertato, la vittima aveva un appuntamento a Giubiasco con la sua nuova compagna, una donna originaria della Francia, ma a quell'incontro non era mai arrivato. 

Continua a leggere su MilanoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manager scomparso la sera di Natale trovato morto in un appartamento a Milano

Today è in caricamento