Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Padova

Padova, esplosione devasta palazzina abitata da fuori sede

Nella casa vivevano 8 studenti fuori sede che per fortuna erano in vacanza nelle città d'origine quando l'esplosione ha devastato l'edificio, nella notte tra lunedi e martedi

PADOVA - Tragedia sfiorata a Padova: esplosione, causata da una fuga di gas, e crollo di una palazzina di via Tiepolo, in zona Portello a Padova. Nella casa vivevano 8 studenti fuori sede che per fortuna erano in vacanza nelle città d'origine quando l'esplosione ha devastato l'edificio, nella notte tra lunedi e martedi.

L'abitazione, un piano terra e un primo piano, aveva una superficie di circa 100 metri quadri. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco. Si sono mosse anche le ruspe da Treviso e Belluno, per la rimozione delle macerie. In ausilio, anche il personale Usar, specializzato in immersioni nelle macerie, e i Nuclei cinofili di Bologna e Reggio Emilia.

In un primo momento c'era la preoccupazione è che qualcuno potesse trovarsi lì al momento dello scoppio. Le operazioni, quindi, oltre alla messa in sicurezza dell'area, servono anche ad escludere del tutto eventuali vittime dell'esplosione. In base ai primi accertamenti effettuati, le condizioni della palazzina, seppur vetusta, non sarebbero state così fatiscenti da consentire di prevedere il verificarsi di un fatto simille. Leggi su Padova Oggi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, esplosione devasta palazzina abitata da fuori sede

Today è in caricamento