rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Crisi economica

Equitalia aumenta gli interessi: da maggio si pagherà il 15% in più

La notizia - ufficiale - arriva dalle associazioni dei consumatori: dall'1 maggio il tasso di interesse applicato dalla società di ricossione dell'Agenzia delle entrate passerà dal 4,55% al 5,22%.

Brutte notizie per chi si ritroverà alle prese con Equitalia. Dall'1 maggio 2013 il tasso degli interessi di mora applicato passerà dal 4,55% al 5,22%, con un aumento del 15%.

A darne notizia sono due associazioni di consumatori: Federconsumatori e Adusbef.

Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, i due presidenti, hanno denunciato quella che, a loro avviso, è "una vera e propria assurdità che cade in un momento drammatico per le famiglie italiane, in molti casi, già in estrema difficoltà anche nel far fronte alle spese più elementari".

In questa difficile situazione economica "ora anche Equitalia fornisce un ulteriore contributo per accrescere la preoccupazione e lo stato di vera e propria esasperazione in cui si trovano le famiglie". Come dire: "Piove sul bagnato!".

"Effetti di Equitalia"

- Chiesti 156mila euro a una nullatenete

- Bloccato il pulmino della scuola per disabili

- Orfana di 7 anni riceve cartella esattoriale

- Suicida per una cartella da 117mila euro

E così la società, "già tristemente nota per le cartelle pazze, ancora una volta, vuole fare cassa (per conto dell’Agenzia delle Entrate) con metodi prepotenti e arroganti. Piuttosto che pensare ad aumentare i tassi di mora, Equitalia dovrebbe dare la priorità ad una decisa riorganizzazione della struttura, migliorando i pessimi rapporti con il pubblico".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Equitalia aumenta gli interessi: da maggio si pagherà il 15% in più

Today è in caricamento