Giovedì, 25 Febbraio 2021
Napoli

Ernesto Celentano: il medico di base contagiato da un paziente e morto di Covid

Dopo poco più di una settimana di ricovero in gravi condizioni è deceduto in ospedale a Napoli: era stato infettato probabilmente durante la rimozione di punti di sutura

Foto: facebook/NTI

Non c'è stato nulla da fare, Ernesto Celentano è morto. Dopo poco più di una settimana di ricovero in gravi condizioni è deceduto in ospedale il medico di base di Secondigliano, a Napoli, contagiato mentre era al lavoro. 

Covid-19: morto medico di famiglia a Napoli

Secondo quanto fa sapere il presidente dell’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, sarebbe stato infettato da un suo paziente durante la rimozione di punti di sutura: il paziento poi era risultato contagiato.

Per il consigliere regionale Borrelli “è nostro dovere tutelare in special modo chi si deve prendere cura di noi con tutti i mezzi possibili". Celentano era medico di medicina generale a Secondigliano e in zona Foria. 

"Ci giunge notizia che ieri ,presso l’ospedale Cotugno di Napoli, Purtroppo ci ha lasciato il Dott. Ernesto Celentano il Medico di famiglia di secondigliano e via Foria affetto da Covid-19. A quanto riferito pare che il collega si sia contagiato durante la rimozione punti ad un suo assistito risultato successivamente positivo al SARS-Cov 2", si legge sulla bacheca dell'associazione.  “Non abbiamo mai sperato in una nuova fake news come stavolta.....invece è vero! Le nostre condoglianze alla famiglia di un medico che ha lottato in prima linea pagando questa scelta a caro prezzo”, scrive Manuel Ruggiero, presidente di Nessuno Tocchi Ippocrate.

Il figlio del primo medico morto di Covid si laurea in Medicina: "Dedicata a papà"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ernesto Celentano: il medico di base contagiato da un paziente e morto di Covid

Today è in caricamento