Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Esodo estate 2017: il 5 agosto unico bollino nero, da rosso tutti gli altri weekend

Le forze dell'ordine hanno predisposto il piano per gestire la fuga dalle città. Una sola data è da bollino nero. Sul fronte rientri attenzione alle due ultime domeniche di agosto e al primo fine settimana di settembre

Vacanze e traffico, italiani e turisti sulle strade: il bollino nero per l’estate 2017 contrassegna l’intera giornata di sabato 5 agosto, ma tutti i weekend, a partire dall’ultimo fine settimana di luglio, sono da bollino rosso. Per garantire la sicurezza degli spostamenti nel periodo estivo, scatta il Piano dei servizi per l’esodo estivo 2017, messo a punto da Viabilità Italia, il centro di coordinamento del ministero dell’Interno che raccoglie e gestisce tutte le informazioni sul traffico.

Il piano contiene una serie di misure informative e operative per garantire la sicurezza degli spostamenti nel periodo estivo, pubblicate anche sui siti interno.it, poliziadistato.it, carabinieri.it e sui siti istituzionali di tutti gli enti che compongo l’organismo. Per dare ai cittadini uno strumento di consultazione utile per favorire partenze consapevoli, è stato messo a punto il calendario con le giornate dove sono previsti i maggiori flussi di traffico turistici.

Quest’anno è contrassegnata con il “bollino nero” l’intera giornata di sabato 5 agosto, giornata in cui è prevista la più alta concentrazione delle partenze. Gli spostamenti si preannunciano comunque intensi sia nell’ultimo fine settimana di luglio, contraddistinto con il bollino rosso, sia negli altri weekend del mese di agosto. La maggior concentrazione di traffico per i rientri in città è, invece, prevista nelle due ultime domeniche di agosto e nel primo fine settimana di settembre.

Tutti i weekend da bollino rosso

Le strade e autostrade a rischio congestione durante l’estate, secondo Autostrade per l’Italia, sono soprattutto:

- la A3 (Salerno – Reggio Calabria),
- la A19 (Palermo – Catania)
- la A29 (Palermo – Mazara del Vallo).

Per chi ama rinfrescarsi in montagna, occhio che anche la RA13 e RA14 saranno molto trafficate. Tra le strade statali attenzione:

- all’Aurelia (SS1),
- all’Adriatica (SS16),
- alla Ionica (SS106),
- alla zona del Tirreno inferiore (SS18), ma anche Val d’Aosta e su Toscana, Emilia Romagna e Umbria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo estate 2017: il 5 agosto unico bollino nero, da rosso tutti gli altri weekend

Today è in caricamento