Troppe liti in famiglia ed evade dai domiciliari: "Arrestatemi"

E' successo a Cesano Maderno. Un pregiudicato di 49 anni si è presentato in caserma e ha chiesto ai carabinieri di essere portato in carcere perché non sopportava più le liti con la famiglia

MONZA - Le liti in famiglia e le continue discussioni erano diventate un incubo per un pregiudicato 49enne di Cesano Maderno agli arresti domiciliari, il quale ha preferito evadere e andare dai carabinieri chiedendo di essere arrestato.

Domenica mattina, C.S. si è presentato in caserma: aveva lasciato volontariamente gli arresti domiciliari e voleva essere riportato dietro le sbarre. Per convincere i militari delle proprie intenzioni, l'uomo si è anche detto diposto a scendere in strada e danneggiare tutte le automobili presenti così da aggravare la propria posizione e ottenere un sicuro arresto. Tutto, pur di non tornare a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ha raccontato lui stesso ai carabinieri, la convivenza nell'abitazione dove doveva scontare i domiciliari era divenuta ormai insostenibile a causa delle litigate con i suoi famigliari. C.S. aveva già provato ad evadere il primo gennaio, ma era stato sorpreso dalle forze dell'ordine a spasso per le vie di Cesano Maderno ed era stato riaccompagnato dai carabinieri presso l'abitazione, in attesa dell'udienza. Pochi giorni dopo, l'ennesima "evasione" di C.S. e poi l'assurda richiesta. (da MonzaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento