Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Reggio Calabria

Bomba distrugge l'auto della moglie del sindaco: "Ordigno ad alto potenziale"

Nuovo atto intimidatorio nei confronti di un sindaco in Calabria. Nel mirino Fabio Scionti, primo cittadino del Pd di Taurianova, in provincia di Reggio

Nuovo atto intimidatorio nei confronti di un sindaco in Calabria. Fabio Scionti, primo cittadino del Pd di Taurianova, in provincia di Reggio, da tempo è sotto tutela delle forze del'ordine.

Ordigno ad alto potenziale

Poco dopo la mezzanotte un ordigno ad alto potenziale ha distrutto l’auto della moglie del sindaco parcheggiata nel giardino di casa alla periferia del paese.

Nei mesi scorsi il labrador del sindaco era stato trovato morente dopo aver ingerito del veleno.

Il sindaco insieme alla sua famiglia erano in casa al momento dell’esplosione, ed è visibilmente scosso. Le indagini sono in mano ai Carabinieri.

La solidarietà del Pd calabrese

Eletto nel 2015 dopo un periodo di commissariamento del comune per infiltrazioni mafiose, il sindaco è anche consigliere della città Metropolitana con delega a vari settori strategici come lavori, pubblici e urbanistica.

Il segretario regionale del Pd Ernesto Magorno attraverso Twitter incoraggia il sindaco ad andare avanti: "La nostra vicinanza al Sindaco di #TAURIANOVA, Fabio Scionti. Siamo con lui e, insieme, continueremo a lavorare per una Calabria migliore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba distrugge l'auto della moglie del sindaco: "Ordigno ad alto potenziale"

Today è in caricamento