rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Roma

Papà, mamma e figlia di 2 mesi morti nel letto matrimoniale: le prime ipotesi sulla tragedia

I cadaveri, in avanzato stato di decomposizione, sono stati rinvenuti in un appartamento di via Guglielmo Fioramonti, a Labico (Roma). Accanto al letto c'era un bidone con la carbonella. Video

Con il passare dei minuti emergono i particolari dell’assurda tragedia che questa mattina ha segnato la cittadina di Labico, alle porte di Roma, dove tre corpi senza vita sono stati trovati in un appartamento di via Guglielmo Fioramonti 25. Le tre persone morte sono un uomo di 38 anni, la compagna di 26 anni e la figlioletta di due mesi, tutti originari della Nuova Guinea.

La famiglia da qualche giorno non ritirava dalla strada il secchio della raccolta differenziata e questa mattina i proprietari della casa hanno avvisato i vigili del fuoco dopo che gli affittuari non rispondevano al telefono da diverso tempo.

Famiglia morta a Labico, accanto al letto un bidone con la carbonella

La scena che si è presentata davanti agli occhi dei vigili del fuoco è stata raccapricciante con i tre corpi uniti sul letto matrimoniale in avanzato stato di decomposizione. Vicino al letto i soccorritori hanno trovato un bidone con all’interno della carbonella. Tutto lascia pensare che potrebbero essere state le esalazioni provenienti da questa sorta di barbecue "artigianale" le cause del triplice decesso.

Tragedia a Labico, tre morti: video

(Video di FrosinoneToday)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papà, mamma e figlia di 2 mesi morti nel letto matrimoniale: le prime ipotesi sulla tragedia

Today è in caricamento