rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attimi di follia / Pescara

Entra in farmacia con una piccozza per farsi dare un farmaco: arrestato

Il 43enne incensurato è stato accusato di rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, porto di strumenti atti ad offendere

È finito in manette un 43enne incensurato dopo essere entrato in una farmacia di Pescara con una piccozza in mano per farsi dare un farmaco. L’uomo avrebbe minacciato il personale presente pretendendo l’immediata consegna di un medicinale, poi una volta ottenuto sarebbe fuggito. Il 43enne pescarese, però, è stato immediatamente bloccato da una pattuglia della sezione antirapina della squadra mobile. Dopo aver minacciato gli agenti con l’arma, li ha colpiti ferendoli solo leggermente. Le lesioni sono state giudicate guaribili in 7 giorni. Oltre ad essere accusato di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, è stato denunciato anche per porto di strumenti atti ad offendere. L’uomo è stato accompagnato agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in farmacia con una piccozza per farsi dare un farmaco: arrestato

Today è in caricamento