rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Tragedia / Brescia

Travolto da due auto (che poi si scontrano): Federico muore a 16 anni

L'incidente si è verificato attorno alle 20 lungo la centralissima via Roma di Iseo

Doveva essere una serata di festa, l'ultima libera, prima del ritorno sui banchi di scuola. In un attimo si è trasformata in tragedia. I genitori gli hanno dato un passaggio in auto fino ad Iseo (Brescia), dove avrebbe dopo poco incontrato gli amici: Federico Doga, 16 anni, è morto sul colpo, travolto da due veicoli. L'incidente si è verificato attorno alle 20 di ieri, sabato 7 gennaio, lungo la centralissima via Roma. 

Il giovane, residente a Comezzano-Cizzago, nella Bassa Bresciana Occidentale, era da poco stato accompagnato dai suoi genitori nlla cittadina, dove aveva in programma di incontrare alcuni amici con i quali trascorrere alcune ore. Vicino alla stazione ferroviaria, in un tratto senza strisce pedonali, e non troppo illuminato, il giovane ha attraversato la strada. 

Non una, bensì due automobili l'hanno investito: una Punto di colore nero, guidata da un 39enne residente a Iseo, e una Bmw scura sulla quale c'era una famiglia di Villongo (Bergamo), padre, madre e figlioletta di 10 anni. Le due auto, che viaggiavano in direzione opposta, dopo avere travolto Federico si sono scontrate tra di esse. Immediati i soccorsi. Nel giro di pochi minuti sul posto sono giunte ambulanze e Vigili del fuoco, ma per Federico - morto sul colpo - non c'era più nulla da fare. I soccorsi si sono così occupati dei passeggeri dei due veicoli: il 39enne è stato portato in codice verde a Iseo, la famiglia della Bergamasca in codice giallo a Chiari, con la piccola sotto shock per quanto accaduto. 

I conducenti sono stati sottoposti ai test tossicologici: esito negativo. Per ricostruire la dinamica esatta dell'incidente è al lavoro la polizia stradale di Iseo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da due auto (che poi si scontrano): Federico muore a 16 anni

Today è in caricamento