rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Il video

Le immagini del pestaggio a Iovino (per cui è indagato anche Fedez)

Le immagini del pestaggio andato in scena la notte tra il 21 e il 22 aprile sotto casa del personal trainer Cristiano Iovino: le forze dell'ordine hanno già identificato cinque persone

Ore 3:23 del mattino del 22 aprile: un van nero Mercedes si ferma davanti alle sei torri del "Parco Vittoria" al Portello, quartiere residenziale di Milano. Scendono in nove, tra cui una ragazza. Si scagliano tutti contro un uomo - riconoscibile dalle scarpe bianche che indossa - che è fermo sul marciapiede. Quell’uomo è Cristiano Iovino, personal trainer romano di 37 anni diventato noto per il caffè con Ilary Blasi e per un litigio con Fedez.  

I frame che vi mostriamo sono quelli registrati dalle telecamere di videosorveglianza dell’edificio. Cinque uomini sarebbero già stati identificati. Di sicuro ci sono la vittima, Iovino, e il cantante Fedez, al secolo Federico Leonardo Lucia, rapper 34enne di Rozzano. In procura è l'unico indagato nel fascicolo aperto per rissa, lesioni e percosse: ad identificarlo anche la testimonianza di due vigilantes, gli stessi che danno per primi l’allarme e vengono minacciati dal branco che intima loro di non contattare le forze dell’ordine.

Continua a leggere su Dossier Milano Today 

Fedez e Cristiano Iovino, trovato l'accordo: nessuna querela
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Today è in caricamento