Venerdì, 14 Maggio 2021
Tutti multati / Milano

La lussuosa festa degli studenti nel b&b del centro segnalata dai vicini ai carabinieri

Il blitz dei militari nella centralissima piazza Santo Stefano, a pochi passi dal Duomo di Milano

I carabinieri intervenuti sul posto

Sono stati i vicini di casa ad avvertire le forze dell'ordine, segnalando schiamazzi e musica ad alto volume. E così a decretare la fine della festa ci hanno pensato i carabinieri. C'erano quattordici studenti universitari e stavano festeggiando dentro un appartamento di lusso preso in affitto da due di loro, 19 e 18 anni.

L'abitazione, messa sul mercato come b&b di lusso, si trova nella centralissima piazza Santo Stefano, a due passi dal Duomo di Milano. I militari, già impegnati nel servizio di controllo sul rispetto delle normative nazionali sul contenimento della pandemia da covid-19, hanno quindi bussato alla porta dell'affittacamere. All'interno dell'appartamento c'erano quattordici studenti universitari - tutti giovanissimi e italiani - che stavano festeggiando con la musica ad alto volume.

Segnalati dai vicini, stavano ballando e bevendo all'interno di uno degli alloggi della struttura. I ragazzi sono stati sono stati identificati e sanzionati per la violazione dell'articolo 2 decreto legge 33/2020 e all'articolo 35 comma 2 del Dpcm 02 marzo 2021. Dovranno pagare una multa da 400 euro ciascuno, ma la sanzione è ridotta a 280 euro se pagata entro cinque giorni.

Festa abusiva in un B&B di lusso a Milano, arrivano i carabinieri (1)-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lussuosa festa degli studenti nel b&b del centro segnalata dai vicini ai carabinieri

Today è in caricamento