rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Il caso / Padova

Sospeso da scuola, la madre gli tira uno schiaffo: denunciata dal figlio

I carabinieri hanno regolarmente raccolto la denuncia, che è stata trasmessa alla Procura

Lui viene sospeso da scuola, la madre lo prende a schiaffi e lui va dai carabinieri a denunciarla. Protagonista della vicenda è un sedicenne della provincia di Padova, che si è presentato dai carabinieri con tutta l’intenzione di voler denunciare quello che, secondo lui, è un maltrattamento subito da parte del genitore.

Il giovane era ritornato da scuola con una pessima notizia da dare alla madre: la sospensione. Un provvedimento che di solito può mettere a rischio il passaggio dello studente all’anno successivo. La madre l’ha presa male e gli ha tirato uno schiaffo sul volto, lasciandogli anche un segno di arrossamento. Lo stesso che il giovanissimo ha mostrato ai militari come “prova” della violenza.

Tuttavia, quando i militari hanno indagato, hanno scoperto come il ragazzo non fosse proprio un modello. Su di lui pendono denunce per furto, ricettazione, spaccio di stupefacenti e porto abusivo d’arma. Inoltre, da quanto emerso, il giovane sarebbe stato sospeso già per la seconda volta dalla scuola. Alla fine la denuncia è stata regolarmente raccolta dai carabinieri e trasmessa alla procura di Padova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospeso da scuola, la madre gli tira uno schiaffo: denunciata dal figlio

Today è in caricamento