Sabato, 24 Luglio 2021
Il caso

Francesco, il figlio segreto del superboss latitante Messina Denaro

L’ultimo grande boss mafioso ancora latitante avrebbe un figlio. "L’erede" di Matteo Messina Denaro si chiama Francesco e ha 10 o 11 anni. Tutto svelato dalle intercettazioni rubate ai familiari

Matteo Messina Denaro

ROMA - Si chiama Francesco, ha 10 o 11 anni, ed è nato da una relazione con una donna misteriosa. Matteo Messina Denaro, boss latitante considerato l'erede di Totò Riina a capo di Cosa Nostra, avrebbe un figlio segreto. Un figlio che, come il padre, è quasi un "fantasma". 

Del bimbo e della madre non si sa quasi nulla: la sua stessa esistenza è emersa da poco tempo, dalle intercettazioni rubate ai familiari del capomafia siciliano che non avrebbe accolto benissimo la notizia di questa seconda paternità. Il bambino dovrebbe essere nato nel 2004 o nel 2005 nella zona compresa tra i comuni di Partanna, Castelvetrano e Campobello, non lontano da Trapani e Palermo.

Messina Denaro è già genitore di Lorenza, 18enne avuta dalla relazione con Francesca Alagna. La figlia maggiore ha abitato con la madre presso i nonni, i genitori del boss, ma da poco avrebbe abbandonato questo domicilio.

Messina Denaro è ricercato dal 1993. Su di lui pende un mandato di cattura internazionale - con una taglia da un milione e mezzo di euro dei servizi segreti italiani - per associazione mafiosa, omicidio, strage, devastazione, detenzione e porto di materiale esplosivo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco, il figlio segreto del superboss latitante Messina Denaro

Today è in caricamento