Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Australia

"Mio figlio ridotto così dalla varicella: non era vaccinato"

L'appello di una mamma: ora il piccolo è ricoverato in ospedale

Il piccolo di undici mesi

"Vaccinate i vostri figli, ve ne prego". Una mamma australiana ha lanciato una richiesta disperata a tutti i genitori affinché facciano vaccinare i loro figli anche contro la varicella, malattia a suo dire troppo spesso sottovalutata che tuttavia può avere conseguenze come quelle subìte da suo figlio Elijah.

Il piccolo di undici mesi è ricoverato in ospedale con il corpo coperto di dolorosissime vesciche. "Nostro figlio – ha dichiarato la donna dopo aver pubblicato su Facebook una foto condivisa migliaia di volte – è troppo piccolo per poter essere immunizzato contro la varicella. Faccio un appello a tutte le mamme affinché vaccinino i loro figli appena ne hanno la possibilità perché i bambini non rischino di infettare dei loro coetanei".

La varicella è una malattia estremamente contagiosa, causata dal virus varicella-zoster che si diffonde assai facilmente, in quanto chi è malato contagia chi non è mai stato malato o non è mai stato vaccinato. Il virus si diffonde nell’aria quando la persona infetta tossisce o starnutisce, ma il contagio può avvenire anche toccando o inspirando le particelle di virus che si liberano dalle vesciche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mio figlio ridotto così dalla varicella: non era vaccinato"

Today è in caricamento