Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Portogallo

Il killer del catamarano è di nuovo in fuga: scarcerato a sorpresa in Portogallo

Nel 1988 massacrò a colpi di machete una donna per rubarle il catamarano e fuggire. Dopo l'ennesima evasione, era in carcere a Lisbona ma è stato scarcerato per "decorrenza dei termini di custodia cautelare"

Filippo De Cristofaro, il "killer del catamarano", ha fatto perdere nuovamente le proprie tracce. Il 15 ottobre era stato "scarcerato per decorrenza dei termini di custodia cautelare" e per lui si sono aperte, legalmente, le porte del carcere di Lisbona dove era rinchiuso: da allora si è adato alle macchia.

L'OMICIDIO, POI LA FUGA - Nel 1988 De Cristofaro erea stato condannato in via definitiva all'ergastolo per l'omicidio della velista Annarita Curina, con la complicità della sua amante olandese, la diciassetenne Diana Beyer, per rubarle il catamarano. I due, dopo aver stordito la vittima con del valium, la massacrarono a colpi di machete. Il corpo, legato all'ancora, fu trovato da alcuni pescatori. In fuga sul catamarano, i due furono alla fine arrestati in Tunisia.

filippo de cristofaro 2-2

DUE EVASIONI - Nel 2007 fuggì dal carcere milanese di Opera durante un permesso premio, ma fu ripreso a Utrech dalla polizia olandese. Nel 2014 era evaso dal carcere di Porto Azzurro, sull'isola d'Elba, dove stava scontando la pena, e dopo due anni era stato nuovamente arrestato in Portogallo.  Su di lui pendeva un "mandato di arresto europeo", emesso dopo l'evasione da Porto Azzurro, oltre al mandato della Corte d’appello di Ancona legato alla condanna all’ergastolo per l’omicidio della skipper.

IL SILENZIO DEL PORTOGALLO - Subito, il Portogallo aveva chiesto chiarimenti perché nel paese non è prevista la reclusione a vita. Alla risposta della procura italiana, e cioé che spiegava che anche qui non si possono oltrepassare i 30 anni di reclusione, è seguito un lungo silenzio da parte delle autorità portoghesi. Poi la notizia della scarcerazione per decorrenza dei termini. Ora per il killer del catamarano è iniziata una nuova latitanza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il killer del catamarano è di nuovo in fuga: scarcerato a sorpresa in Portogallo

Today è in caricamento