Domenica, 21 Luglio 2024
Napoli

Muore ustionato dopo il barbecue, l'appello: "Filippo è entrato in ambulanza con le sue gambe, riesumate il cadavere"

Aveva solo 20 anni Filippo Marzatico, ricoverato con ustioni che sarebbero state giudicate inizialmente non gravi. L'appello dei genitori che chiedono giustizia e verità su quanto successo

Filippo Marzatico stava provando ad accendere il barbecue, quando un ritorno di fiamma, causato da una bottiglia di alcol che aveva tra le mani, lo ha avvolto, procurandogli gravi ustioni al fianco e alla spalla (sul 38% del corpo), fino alla morte avvenuta in ospedale il mattino seguente. Gli avvocati Sergio e Angelo Pisani, autorizzati dai familiari del 20enne, ricostruiscono per NapoliToday l'accaduto: "E' stata chiamata l'ambulanza che non è giunta subito, ma grazie alle sollecitazioni dei carabinieri è arrivata dopo 40 minuti. La situazione non sembrava grave. Filippo è entrato con le sue gambe in ambulanza con un asciugamano a coprirlo (come visibile nel video). Le ustioni erano serie, ma non tali da provocarne la morte". 

Il ricovero in ospedale e il decesso

L'ambulanza è poi giunta all'ospedale di Frattamaggiore. "Filippo è sceso con le proprie gambe ed è stato intubato in ospedale per consentire di intervenire in profondità sulle ustioni, ma poco dopo è morto. I genitori erano sotto choc per la perdita del figlio e hanno anche già celebrato i funerali. Ma poi si sono chiesti quali potessero essere le reali cause del decesso di Filippo. Bisogna dare a questa famiglia verità e giustizia al più presto", spiegano i legali incaricati di assistere i familiari del dj 20enne, conosciuto nell'ambiente delle discoteche con il nome di Filip.

Giuseppe Marzatico si è recato dai carabinieri chiedendo accertamenti e ipotizzando l'omicidio colposo. "Vogliamo giustizia. Chiedo al pm anche di riesumare il cadavere per accertare le cause della morte di mio figlio", denuncia il papà di Filippo.

filippo marzatico-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore ustionato dopo il barbecue, l'appello: "Filippo è entrato in ambulanza con le sue gambe, riesumate il cadavere"
Today è in caricamento