Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Savona

Vigili impongono tiki-taka ai ragazzini: "Per strada si gioca a pallone solo rasoterra"

In base a un nuovo articolo del regolamento di polizia urbana sarà possibile giocare a pallone in strada solo con passaggi rasoterra a Finale Ligure

Il cartello che sta facendo ridere mezza Italia

Incredibile ma vero, a Finale Ligure i vigili impongono il "tiki-taka" ai ragazzini. In base a un nuovo articolo del regolamento di polizia urbana sarà possibile giocare a pallone in strada solo con passaggi rasoterra. 

La decisione è stata ufficializzata e pubblicata su un cartello in vari punti della cittadina balneare e sta facendo il giro del web in queste ore. Per chi sgarra sono previste multe da un minimo di 75 a un massimo di 500 euro. 

Vietato anche "compiere evoluzioni con biciclette, skate, pattini, monopattini".  Il "tiki-taka" reso celebre dal Barcellona allenato all'epoca da Pep Guardiola è uno stile di gioco del calcio caratterizzato da ragnatele di passaggi rasoterra. 

Per evitare "troppi schiamazzi" che disturbavano i residenti i bambini si dovranno abituare, la decisione sta destando più di una polemica: "E poi ci si domanda perché in strada non gioca più nessuno e stanno tutti davanti alla playstation", commentano alcuni lettori dei giornali locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili impongono tiki-taka ai ragazzini: "Per strada si gioca a pallone solo rasoterra"

Today è in caricamento