Sabato, 27 Febbraio 2021
Pavia

Il focolaio al centro sociale: sono positive 56 suore su 57

Al Pianzola di Mortara, nel Pavese, una sola sorella non ha contratto il coronavirus. Una è ricoverata, altre sono state portate in strutture protette per degenza Covid

Nuovo focolaio di coronavirus in Lombardia, nella Lomellina centro-settentrionale. Al centro sociale Pianzola di Mortara, nel Pavese, - dove vivono le suore anziane dell'ordine Pianzolino e loro familiari anziani o disabili - 56 delle 57 sorelle presenti nella struttura sono risultate positive al Sars-CoV-2, una sola non ha contratto il virus, che ha contagiato anche 12 operatori.

II focolaio di coronavirus a Mortara 

Il monitoraggio è attento e continuo. "È una situazione che stiamo seguendo - ha detto il sindaco Marco Facchinotti alla Provincia Pavese - Speriamo che si possa risolvere per il meglio". Al momento una delle suore è ricoverata, altre sono state portate in strutture protette per degenza Covid, fra i laici contagiati qualcuno ha la febbre ma la maggior parte sono asintomatici e le loro condizioni non destano per ora preoccupazione.

Il focolaio da oltre mille casi nella fabbrica di mascherine

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il focolaio al centro sociale: sono positive 56 suore su 57

Today è in caricamento