Sabato, 25 Settembre 2021
Chieti

Foto porno a una ragazzina di 14 anni: arrestato l'autista di uno scuolabus

L'uomo è accusato di aver mostrato materiale pornografico a una ragazzina inducendola a compiere atti sessuali. Ora è agli arresti domiciliari. E' successo in provincia di Chieti

CHIETI - Un autista di 64 anni di Casoli è stato arrestato per corruzione di minore con l'accusa di aver mostrato materiale pornografico ad una ragazzina di 14 anni che viaggiava nel suo scuolabus. Non solo. Secondo gli inquirenti l'uomo avrebbe perfino convinto la 14enne a compiere atti sessuali. Sono stati i genitori della ragazzina a denunciare i fatti dopo aver trovato dei video pornografici sul suo telefonino. 

Le indagini dei carabinieri di Lanciano e Casoli hanno permesso di fare luce sulla vicenda. I fatti si sarebbero svolti tra febbraio e agosto 2016: abusando della sua funzione (e approfittando dell'ingenunità della bambina), l'uomo le avrebbe inviato dei video pornografici, inducendola a compiere atti sessuali e a ritrarsi nuda per poi "ricambiare" con l'invio di alcune immagini sul telefonino dell'autista. 

Nei confronti dell'uomo il gip di Lanciano, Massimo Canosa, ha disposto gli arresti domiciliari. Nel frattempo le indagini proseguono per accertare eventuali altri episodi nei confronti di altri ragazzini. 

La notizia su ChietiToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto porno a una ragazzina di 14 anni: arrestato l'autista di uno scuolabus

Today è in caricamento