Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Vercelli

Cadavere ritrovato in una valigia: è di una donna scomparsa due anni fa

I carabinieri del Ris di Parma e l'anatomopatologa del caso Yara continuano ad indagare

E' stato identificato il cadavere della donna ritrovata all'interno di una valigia nelle campagne di Alice Castello lo scorso 4 novembre.

Si tratta di Franca Musso, 54 anni, di cui non si avevano più notizie dal 16 ottobre 2016. La donna viveva da sola in un cascinale in un piccolo centro della bassa vercellese, Tronzano, e non lavorava.

Sono ancora in corso gli accertamenti scientifici, condotti dal Ris di Parma e dalla stessa anatomopatologa del caso di Yara Gambirasio, come ricorda La Stampa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere ritrovato in una valigia: è di una donna scomparsa due anni fa

Today è in caricamento