rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
L'omicidio di Mergellina / Napoli

Francesco Pio ucciso per errore a 19 anni per uno sgarro a un rampollo di Camorra

Svolta nell'omicidio di Francesco Pio Maimone avvenuto nella notte tra domenica e lunedì sul lungomare Mergellina a Napoli. Il proiettile esploso da un coetaneo ma il bersaglio non era lui

Vittima e carnefice hanno lo stesso nome e la stessa età. Francesco Pio Valda, ad appena venti anni, è finito in carcere perché è il principale accusato dell'omicidio del 19enne Francesco Pio Maimone freddato da un proiettile esploso nel pieno della movida del lungomare Mergellina, a Napoli. Il giovane Francesco Pio è stato ucciso nel mezzo di una rissa scatenata per motivi, a bocca degli inquirenti molto futili. La rissa sarebbe scoppiata nientemeno per una scarpa calpestata e sporcata involontariamente che avrebbe scatenato la furia dell'aggressore. Ma sempre secondo gli stessi inquirenti, il 19enne, si sarebbe allontanato una volta accortosi dello scoppio della rissa e sarebbe stato ucciso per sbaglio, da un proiettile vagante che Francesco Pio Valda avrebbe scagliato contro altri giovani definiti "nemici", perché appartenenti a un altro rione. Il giovane che ha sparato sarebbe nientemeno che il rampollo di una nota famiglia di criminali residente nella periferia ovest della città. Valda era finito nei guai anche da minorenne, denunciato per possesso di droga. 

Gli inquirenti hanno raccolto diverse testimonianze e ricostruito il delitto visionando gli impianti degli impianti di videosorveglianza dell'area, concludendo che l'omicida avrebbe fatto fuoco volontariamente ad altezza uomo, premendo almeno tre volte il grilletto e colpendo involontariamente il malcapitato Francesco Pio Maimone.

Pesante la contestazione mossa dai magistrati che hanno accusato il giovane di omicidio volontario aggravato dal metodo mafioso. Secondo indiscrezioni Francesco Valda, catturato dalla polizia nel quartiere Barra, avrebbe già in parte fatto le prime ammissioni. Nelle prossime ore è attesa l'udienza di convalida del fermo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Pio ucciso per errore a 19 anni per uno sgarro a un rampollo di Camorra

Today è in caricamento