Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Cagliari

Surfista di 12 anni salva turista che stava per annegare: Francesco, eroe per un giorno

Il ragazzino ha notato l'uomo che annaspava di fronte alla spiaggia di Costa Rei, in Sardegna, e lo ha soccorso in mezzo al mare, riportandolo a riva, dove è stato accolto da un applauso

A dodici anni Francesco è già un eroe. Padre milanese e madre sarda ed esperto surfista, il ragazzino ha salvato un turista torinese di 59 anni che rischiava di annegare di fronte alla spiaggia di Costa Rei, nel Sarrabus, in Sardegna.

Francesco stava praticando surf quando ha visto l’uomo in difficoltà e lo ha raggiunto. Dopo averlo fatto salire sulla sua tavola, il ragazzino lo ha riportato a riva. L’uomo è stato poi trasportato in elisoccorso all’ospedale Brotzu di Cagliari, in condizioni non gravi.

Surfista di 12 anni salva turista che stava annegando: il racconto

Numerosi testimoni hanno assistito al salvataggio e hanno raccontato la scena. “Erano da poco passate le 11 e ho visto un signore di circa 60 anni e il nipote fare il bagno. Il mare era molto agitato. Si sono spinti forse troppo a largo e non sono più riusciti a rientrare”, ha spiegato Mattia, 17 anni, presente anche lui sulla spiaggia, come ricorda l’agenzia Ansa. “Il ragazzino era in mare con il surf – ha raccontato Mattia –  ha visto l'uomo annaspare con a fianco il nipote, li ha raggiunti dicendo al più giovane, che gli era sembrato più in forma, di tornare a riva. Poi ha fatto salire l'uomo sulla tavola e lo ha portato in salvo sulla spiaggia".

I bagnanti hanno seguito dalla spiaggia tutta la scena e quando Francesco è tornato a riva con il turista torinese sano e salvo sono scoppiati in un applauso. Sul posto è poi arrivato l’elisoccorso. Impossibilitato ad atterrare sulla spiaggia, il mezzo si è dovuto fermare a diversi metri d’altezza facendo calare con un verricello un operatore con una barella, il quale ha stabilizzato l’uomo, sollevato poi fin dentro il velivolo e trasportato in ospedale.  

Francesco, eroe a 12 anni

Il racconto della mamma di Francesco a L’Unione Sarda: “Ogni anno trascorriamo almeno un mese qui a Costa Rei. Oggi il mare era grosso: mio figlio era sul surf a circa 40 metri dalla spiaggia, quando si è accorto dell’uomo in difficoltà: si è avvicinato, non stava bene, si è adagiato sulla tavola del surf e Francesco l’ha trainato con una corda sino alla spiaggia dove è svenuto dopo aver detto di avere acqua nei polmoni. Poi i soccorsi che per fortuna sono serviti a salvare l’uomo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Surfista di 12 anni salva turista che stava per annegare: Francesco, eroe per un giorno

Today è in caricamento