rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Fissata l'udienza / Roma

Francesco Valdiserri, processo immediato per la 24enne che lo ha investito

Il processo a carico di Chiara Silvestri, la ragazza che il 19 ottobre dello scorso anno ha travolto e ucciso il ragazzo di 18 anni, inizierà il prossimo 4 maggio a Roma. La giovane è accusata di omicidio stradale

Chiara Silvestri, la ragazza di 24 anni che il 19 ottobre dello scorso anno ha travolto e ucciso il 18enne Francesco Valdiserri, andrà a giudizio immediato. Giovedì 4 maggio si aprirà davanti ai giudici della ottava sezione del tribunale monocratico di Roma il processo a carico della giovane, accusata di omicidio stradale. Il gip ha accolto la richiesta di giudizio immediato avanzata dal pm Erminio Amelio.

Secondo quanto emerso dalla consulenza affidata dai pm, la donna quella sera aveva un tasso alcolemico tre volte superiore al consentito e guidava l'auto a una velocità superiore al limite autorizzato in quel tratto di strada: "Quella notte Chiara Silvestri - scrive il giudice -  era alla guida della vettura in stato di ebbrezza alcolica ed risultata non negativa ai cannabinoidi e quindi in stato di alterazione psico-fisica conseguente all'assunzione di alcool e sostanze psicotrope. Il tasso alcolemico della ragazza era tre volte superiore al minimo consentito, tra 1,24 e 1,57".

"La ragazza viaggiava a 80 chilometri orari - prosegue il giudice - in un tratto di strada dove il limite era di 50". La giovane avrebbe perso il controllo del mezzo "anche a causa delle minorate condizioni psicofisiche" causando la morte del 18enne, che in quel momento stava passeggiando sul marciapiede che costeggia la carreggiata laterale della via Cristoforo Colombo, a Roma. Francesco Valdiserri, figlio di due noti giornalisti del Corriere della Sera, era appena stato al cinema insieme a un amico, quando l'auto guidata dalla 24enne gli è piombata addosso all'improvviso. Un impatto tremendo che non ha lasciato scampo al ragazzo. Illeso l'amico che si trovava insieme a lui e che non è stato centrato dalla vettura per pochissimi centimetri. La 24enne è stata fermata subito dopo l'incidente e da ormai sei mesi si trova agli arresti domiciliari, in attesa che inizi il processo a suo carico, previsto per il prossimo 4 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Valdiserri, processo immediato per la 24enne che lo ha investito

Today è in caricamento