rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

"Ciao Fabrizio, combattente col sorriso"

Migliaia di persone per l'ultimo saluto al conduttore tv. "Uno di noi", è il commento ricorrente in Piazza del Popolo, all'esterno della chiesa degli Artisti

Persino la freddezza del cronista scricchiola di fronte a questo abbraccio collettivo, silenzioso, potente. Ai funerali di Fabrizio Frizzi oggi a Roma c'era gran parte d’Italia, non solo le migliaia di persone che dalle prime ore del mattino hanno riempito il piazzale antistante la chiesa degli Artisti, in Piazza del Popolo. C'erano i milioni di italiani che per anni, ogni sera, hanno lasciato entrare nelle loro case un conduttore garbato e sorridente che, fuor di retorica, era palesemente riuscito ad assottigliare la distanza tra schermo e telespettatore. "Uno di noi", è il commento più ricorrente in Piazza del Popolo, sui social, tra gli amici e i colleghi di Frizzi, il "conduttore della porta accanto" a cui non è stata data la possibilità di invecchiare. Ma sarebbe mai invecchiato un personaggio così, eterno ragazzo senza tempo?

Il ricordo di chi ha lavorato con lui: "Ha scioperato con noi quando non ci pagavano"

Fabrizio Frizzi, amici e colleghi partecipano ai funerali a Roma

"Salutiamo un artista ma soprattutto un amico, un fratello - dice il sacerdote all'inizio della funzione -. La cifra dell’esistenza della vita di Fabrizio è stata la generosità. In questi giorni mi hanno confidato che in Rai lo chiamavano il combattente col sorriso". Il lungo addio, dopo l'omaggio alla camera ardente nella sede Rai di viale Mazzini prolungato fino alle 10 di stamattina, è continuato con la cerimonia funebre. Amici e colleghi arrivano alla spicciolata, commossi. Marco Columbro, Flavio Insinna, Ivana Spagna, Max Tortora, Simona Ventura, Max Biaggi, Carlo Conti, Giorgia, Alba Parietti, Giancarlo Magalli e Michele Guardì, Leonardo Pieraccioni, Paolo Bonolis. Sono arrivati anche Milly Carlucci, Antonella Clerici e l'organizzatrice di Miss Italia Patrizia Mirigliani, Massimo Ranieri, Paola Perego, Paolo Belli, Massimo Giletti, Claudio Lippi. E poi i vertici Rai. E Valeria Favorito, la "sorellina di sangue" alla quale il conduttore donò il suo midollo osseo.

Fabrizio Frizzi, l'amico di tutti: le testimonianze di chi lo ha conosciuto

frizzi carlotta mantovan.jpg-2

La moglie di Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan, al termine dei funerali nella chiesa degli Artisti di piazza del Popolo, Roma, 28 marzo 2018. ANSA/ANGELO CARCONI

Milly Carlucci, con la voce rotta dall'emozione, legge le parole del Salmo 23 dell'Antico Testamento. Il sacerdote, don Walter Insero, racconta della sua generosità: "Non lo faceva per pubblicità, lo faceva perché voleva avere una relazione vera con le persone. Si fermava a parlare con tutti. Lui si donava, è stato capace di donarsi. Tutto questo amore si riversa su Carlotta e Stellina (moglie e figlia, ndr)". E' una cerimonia commossa, rispettosa. Dentro e fuori, tra la gente che ascolta la funzione in silenzio. Sull'altare sale il fratello di Fabrizio, Fabio Frizzi. Dopo la benedizione del feretro, Antonella Clerici e Carlo Conti leggono la "preghiera degli artisti". Flavio Insinna, amico e collega, legge invece una poesia attribuita a Borges dedicata a Fabrizio, "Amicizia", recitata dallo stesso Insinna ad un evento di beneficenza a cui partecipò con il conduttore scomparso: 

"Non posso evitarti di precipitare, non posso offrirti la mia mano. Io gioisco quando ti vedo felice, non giudico le decisioni che prendi. Non posso evitare la tua sofferenza ma posso piangere con te. Posso volerti come sei. Ho pregato Dio e ringrazio te per essere mio amico".

Don Walter ringrazia tutti a nome di Carlotta Mantovan, moglie di Frizzi: "Carlotta mi ha chiesto di dirvi un grande grazie da parte di Fabrizio, per essere qui. L'amore di Fabrizio non si cancella, ma si moltiplica. Lui avrebbe salutato ognuno, dando mano e ringraziando. Credo che dall'alto, col suo sorriso, ci guarda e ci accompagna". La folla applaude stringendosi in un lungo, interminabile, ultimo abbraccio ideale.

L'ultimo abbraccio del pubblico: applausi all'uscita del feretro dalla chiesa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao Fabrizio, combattente col sorriso"

Today è in caricamento