rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Il blitz

Reddito di cittadinanza senza residenza: così lo Stato ha "regalato" 2 milioni, segnalati in 469

La Procura ha delegato i finanzieri di approfondire le indagini nei confronti di  tutti gli stranieri risultanti percettori del sussidio su quel territorio

Percepivano il reddito di cittadinanza ma come dice la parola stessa, per avere il sussidio dello Stato, è necessario avere dei precisi requisiti di cittadinanza e di residenza in Italia. Loro erano stranieri, che di per sé non è un problema, ma non avevano nessuna certificazione che attestasse la loro stabile residenza in Italia. Così la Guardia di Finanza di Catanzaro ha individuato e segnalato 469 stranieri per indebita percezione del Reddito di Cittadinanza.

L'operazione, svolta dalle Fiamme Gialle lametine in sinergia con il locale ufficio Inps, nasce da un monitoraggio generale su tutti i percettori di Reddito di Cittadinanza. Dagli esiti di un incrocio tra le informazioni presenti nelle banche dati in uso alla Guardia di Finanza e gli elenchi dei beneficiari del sussidio, è emerso come lo Stato abbia di fatto consegnato a chi non ne aveva diritto un totale di 2 milioni di euro.

La legge infatti garantisce il bonus a chi è in possesso di specifici requisiti di cittadinanza, residenza, soggiorno, ma anche secondo parametri di reddito e patrimonio. In particolare, chi richiede il sussidio deve dichiarare di essere residente in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi due in modo continuativo. Condizioni lontanissime da questo quadro, quelle delle centinaia di stranieri individuati dai finanzieri calabresi. Ora la Procura ha delegato i finanzieri lametini di approfondire le indagini nei confronti di  tutti gli stranieri risultanti percettori del sussidio, che in quel territorio sono circa 22mila, la maggior parte provenienti da paesi dell'Africa, dell'Asia e dell'Est europeo). Un lavoro, quello degli investigatori, che non si è limitato a identificare i furbetti, ma ne ha contenuto il danno visto che, dati alla mano dell’Inps, stavano per essere erogati altri 2 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza senza residenza: così lo Stato ha "regalato" 2 milioni, segnalati in 469

Today è in caricamento