Domenica, 9 Maggio 2021
Catania

Ruba in spiaggia ma è nel “lido del carabiniere”: arrestato dai militari

Si era introdotto lì passando dalla vicina spiaggia libera ma quando ha tentato di rubare un zaino lasciato incustodito è stato sorpreso e bloccato proprio da un carabiniere e da un militare della Guardia Costiera ospite lì

Ha tentato un furto nell’arenile del “lido del carabiniere” a Catania, ma è stato scoperto e bloccato proprio da un bagnante-carabiniere.

Il 39enne italiano M.L., si è introdotto nell’arenile frequentato appunto dai militari dell’Arma tramite la confinante spiaggia libera e ha provato a rubare lo zaino di un bagnante, un carabiniere in pensione, che lo aveva lasciato incustodito per andare a fare il bagno in mare.

Il ladro però è stato notato da un carabiniere che si trovava in spiaggia in quel momento il quale, con la collaborazione di un amico militare della Guardia Costiera ospite del lido in quel momento, lo ha bloccato e consegnato a una pattuglia del nucleo radiomobile del comando provinciale giunta sulla spiaggia. L'uomo è stato arrestato per tentato furto aggravato. 

M.L. è stato prima trattenuto in camera di sicurezza, poi ammesso al giudizio per direttissima. Al termine dell’udienza il giudice gli ha imposto di presentarsi presso i carabinieri della stazione di Librino per due volte al giorno.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in spiaggia ma è nel “lido del carabiniere”: arrestato dai militari

Today è in caricamento