Sabato, 6 Marzo 2021
Genova

Genova, mezzo miliardo per le vittime e un nuovo ponte: le promesse di Autostrade

Il concessionario rifiuta di prendersi la responsabilità del crollo. Dal gruppo dei Benetton arriva un mega stanziamento per creare un fondo per le famiglie delle vittime e per coloro che dovranno lasciare le proprie case. "In otto mesi costruiremo un nuovo viadotto d'acciaio". Di Maio: "No elemosine, avanti con la procedura di revoca"

La società Autostrade non si prende la responsabilità del crollo del ponte Morandi ma va avanti sulla sua linea: ricostruire il viadotto magari con un ponte di ferro che - annuncia la società - potrebbe essere pronto in otto mesi. I lavori di demolizione di quello che resta del Ponte Morandi e la costruzione del nuovo ponte in acciao potranno svolgersi in parallelo secondo il concessionario autostradale.

Tutti i nomi delle vittime del crollo di Genova

"La responsabilità del crollo deve essere accertata" anche perché "è un ponte costruito non da noi, bisognerà vedere come è stato costruito e una serie di altri elementi". Lo ha sottolineato Giovanni Castellucci. amministratore delegato di Autostrade per l'Italia in conferenza stampa, ribadendo che "nei confronti delle vittime e della collettività sentiamo fortemente la nostra compassione e vicinanza, ma non riteniamo ci siano le condizioni per assumersi la responsabilità per un evento che deve essere indagato a fondo".

"Le vittime hanno diritto alla verità, l'Italia ne ha diritto ma anche noi ne abbiamo diritto"

Autostrade: "Un fondo per le famiglie delle vittime"

Intanto la società ha annunciato l'apertura di un fondo "per le esigenze immediate delle famiglie delle vittime" che verrà gestito dal Comune di Genova.  "Se dobbiamo parlare di importi possiamo ipotizzare mezzo miliardo, ma questo non è il momento per i numeri", ha sottolineato Castellucci

Atlantia si impegna “ad alleviare le sofferenze della città di Genova, una città ferita".

Come chiarisce Fabio Cerchiai, presidente di Atlantia, "Affineremo con il comune le modalità di gestione per l’erogazione delle risorse." Oltre alle vittime, Atlantia creerà un fondo per gli indennizzi alle famiglie che hanno perso la casa con il crollo del ponte e quelle che potrebbero essere evacuate per i lavori di demolizione e di costruzione del nuovo ponte. La società autostrade “si scusa” per “essere stati percepiti lontani”. Sentiamo, ha detto l’Ad, “tutte le responsabilità” e “supporteremo la magistratura”.

Niente pedaggi per le autostrade genovesi

Sempre in tema di concessioni da parte della società Autostrade ha una "ipotesi di liberalizzare i pedaggi nel nodo di Genova da Bolzaneto a Voltri a Genova Ovest da lunedì".

Dal Governo 32 milioni di euro per l'emergenza Genova

Il consiglio dei ministri che si è rinuito oggi a Genova ha deiberato lo stanziamento di 28 milioni di euro per la gestione dell'emergenza, somma che si va ad aggiungere ai 5 milioni di euro già mobilitati. 

Di Maio contro Autostrade: "No ad elemosine"

"Sia ben chiaro: lo Stato non accetta elemosine da Autostrade. Pretendiamo risarcimenti credibili e non vi sarà alcun baratto". Lo scrive in un post su Facebook il vicepremier, Luigi Di Maio.

"L'unica strada che il Governo seguirà è quella di andare avanti con la procedura di revoca. Le loro scuse servono a poco e non vi è modo di alleviare le sofferenze di una città distrutta dal dolore. Oggi abbiamo fatto una promessa ai familiari delle vittime e a tutti i cittadini rimasti coinvolti nella tragedia di Genova e la onoreremo andando fino in fondo".

Benetton, Atlantia e autostrade: un tesoro dalla privatizzazione

Intanto secondo quanto riferisce l'agenzia Ansa sono quasi 9,5 miliardi di euro gli utili che Autostrade per l'Italia ha prodotto negli ultimi 15 anni, da quando l'attuale gruppo si è costituito. Si superano i 10 miliardi se si parte dal 1999, anno di privatizzazione.

"Quasi tutti gli utili sono affluiti nella holding Atlantia per essere redistribuiti ai soci e per finanziare le attività di diversificazione della società, controllata al 30% dai Benetton. "

Lo si legge nei bilanci, consultati da Ansa.

Trovati tutti i dispersi ma si aggrava il bilancio: morto uno dei feriti 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova, mezzo miliardo per le vittime e un nuovo ponte: le promesse di Autostrade

Today è in caricamento