rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca / Genova

Genova: città bloccata da giorni in difesa dei trasporti pubblici

Annunciato il quarto giorno di sciopero consecutivo dei lavoratori Atm, azienda del servizio di pubblico trasporto. Chiedono certezza sul futuro e occupano il palazzo del municipio

GENOVA - Era stata definita la 'bomba Amt', per il suo deficit insanabile. Alla fine è scoppiata: da giorni Genova è rimasta a piedi perché i lavoratori dell'azienda di trasporto pubblico Atm hanno dato vita a uno sciopero selvaggio degli autisti. Nessun autobus si vede per le strade.

"I lavoratori - dicono i sindacati, dalla Cisal alla Cgil - hanno già pagato accettando i contratti di solidarietà e facendo sacrifici da anni. Adesso Comune e Regione facciano la loro parte. Doria è il sindaco dei “non so”, non ha mai detto una parola chiara". Proprio chiarezza e sicurezze sull futuro chiedono i lavoratori che hanno iniziato lo sciopero martedì 19 novembre. Contrari anche alla privatizzazione dell'azienda, sono stati i protagonisti di diverse azioni: oltre ai cortei che hanno attraversato la città e ai conseguenti disagi alla mobilità, si è tenuta l'assemblea pubblica in piazza dante, in pieno centro, dove si è deciso di portare avanti la protesta.

Andrea Gatto (Faisa-Cisal) ha rincarato la dose: "Se il sindaco Doria e il presidente della Regione Burlando non si siedono al tavolo delle trattative con delle proposte concrete, si va avanti ad oltranza con lo sciopero".

Oggi i sindacati hanno chiesto l'apertura di un tavolo di confronto in prefettura con Comune e Regione. Intanto i lavoratori in sciopero hanno assaltato Palazzo Tursi, sede del municipio di Genova. L'assedio è durato due ore, dopo di ché si è aperta la  seduta del consiglio comunale a porte chiuse. Intanto il sindaco Marco Doria ha cercato di calmare le acque: "Per il 2014 non ci sarà una gara d'appalto per l'alienazione di quote pubbliche di Amt". Poco dopo è cominciato un vertice tra azienda e sindacati. I lavoratori, fuori dal palazzo, erano riuniti in assemblea e le conclusioni sono state le stesse dei giorni scorsi: lo sciopero andrà avanti per il quarto giorno consecutivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova: città bloccata da giorni in difesa dei trasporti pubblici

Today è in caricamento