Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Germania

Migranti, la Germania prenderà 500 profughi dall'Italia ogni mese

"Italia e Germania devono impegnarsi per superare insieme la grande sfida delle migrazioni, la più grande sfida dalla fine della Seconda guerra mondiale" dice il ministro tedesco Altmaier

"La Germania accoglierà 500 profughi provenienti dall'Italia ogni mese": lo ha annunciato il ministro federale tedesco per gli incarichi speciali con delega all'immigrazione, Peter Altmaier (Cdu), nel suo discorso a Villa Almone, residenza dell'ambasciatrice tedesca Susanne Wasum Rainer a Roma, dove si ès volta la festa per i 26 anni della riunificazione tedesca.

GRANDE SFIDA - Altmaier ha ringraziato il nostro paese, rappresentato dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, e ha detto che "Italia e Germania devono impegnarsi per superare insieme la grande sfida delle migrazioni, la più grande sfida dalla fine della Seconda guerra mondiale. Questa è una responsabilità di cui dobbiamo farci carico, Italia e Germania non possono chiudere le loro porte di casa. Questa situazione, se non la risolviamo noi, non la risolverà nessuno".

NIENTE POLEMICHE - "Non facciamo polemiche sugli inviti, ci sono stati risultati deludenti al vertice di Bratislava, come ha detto oggi Juncker, cosa che aveva già detto Renzi" dice Gentiloni, a margine della Festa per la riunificazione tedesca a Villa Almone, in riferimento alle recenti polemiche per il "mancato" invito del nostro paese al vertice berlinese con Merkel-Hollande-Juncker.

BREXIT - "Italia e Germania collaborano e sulla Brexit abbiamo una posizione simile. C'è una trattativa amichevole con il Regno Unito, non c'è la possibilità di prendere un pezzo dell'Unione e lasciare l'altro", ha aggiunto. 

Muro anti migranti a Calais | Ansa

CANALE DI SICILIA - Sono in totale 368 i migranti salvati ieri nel Canale di Sicilia, nel corso di sei distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale operativa della guardia costiera a Roma. I migranti erano a bordo di tre piccole imbarcazioni e tre gommoni. Alle operazioni hanno partecipato un'unità navale del dispositivo EUnavforMed e gli assetti delle ong: Life Boat, Jugend Rettet, Watch the Med.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, la Germania prenderà 500 profughi dall'Italia ogni mese

Today è in caricamento