Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Gelosia, ricatti e minacce: così Eddy tormentava l'ex finalista di miss Italia

Il caso di Gessica Notaro, la 28enne di Rimini sfregiata al volto dall'ex compagno, Edson Jorge Tavares. L'uomo, nonostante due denunce a suo carico, aveva continuato a perseguitarla con ogni mezzo, anche screditandola davanti ai datori di lavoro

RIMINI - Seppure la prognosi resta riservata, sono stazionarie le condizioni di Gessica Notaro la 28enne riminese ricoverata al centro Grandi Ustioni del "Bufalini" di Cesena dopo che la ragazza è stata aggredita con del liquido corrosivo al volto. Ad impensierire di più i medici del nosocomio cesenate è l'occhio sinistro della ragazza, già finalista a Miss Italia e attualmente addestratrice dei leoni marini al Delfinario di Rimini, colpito in pieno dall'acido e dal quale rischia di perdere la vista.

Ad essere portato in carcere per l'aggressione, sottoposto a fermo di polizia con le accuse di lesioni gravissime aggravate da premeditazione, futili motivi e crudeltà è l'ex fidanzato dalla 28enne, Edson Jorge Tavares Lopes detto "Eddy", 29 enne originario dell'isola di Capo Verde, con il quale la ragazza aveva avuto una relazione durata un paio di anni.

(In basso il video dell'arresto di Tavares).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una storia burrascosa, come racconta RiminiToday, che già in passato aveva visto il ragazzo protagonista di una serie di violenze nei confronti di Gessica. Sarebbe stato proprio il comportamento violento del 29enne a far finire la relazione tra i due nella primavera dello scorso anno ma, nonostante Gessica lo avesse lasciato, Tavares non si era rassegnato all'idea di perderla.

Gessica Notaro sfregiata con l'acido a Rimini

A far montare la gelosia del capoverdiano, inoltre, il fatto che la sua ex ragazza frequentasse altri giovani dopo la fine della loro storia. Il suo comportamento gli aveva portato una denuncia per minacce nei confronti di alcuni connazionali e, successivamente, una seconda denuncia per atti persecutori presentata da Gessica. Questo secondo deferimento era sfociato in un ammonimento del Questore nei confronti del 29enne e un ordine del giodice a non avvicinarsi alla ragazza.

Gli atti persecutori, tuttavia, non erano cessati tanto che Tavares, secondo quanto denunciato dalla vittima, aveva continuato a tormentarla arrivando a diffondere sul web delle foto della loro intimità di coppia. In un altra occasione, invece, avrebbe registrato di nascosto una conversazione di Gessica durante la quale la 28enne si lamentava del suo lavoro al Delfinario con l'intento di screditarla agli occhi dei datori di lavoro.

La dinamica: così Tavares ha sfregiato la sua ex. Clicca su continua per proseguire nella lettura

Gessica Notaro sfregiata con l'acido a Rimini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gelosia, ricatti e minacce: così Eddy tormentava l'ex finalista di miss Italia

Today è in caricamento